Masterclass Dharma Yoga con GAIA BERGAMASCHI

29 GENNAIO 2017

Evento: Masterclass con Gaia Bergamaschi

Alla scoperta del DharmaYoga seguendo anantha marga 

Quando: DOMENICA 29 GENNAIO 2017

Dove: studio BaliYoga.it di Via Varese, 18 - Milano

Orario: dalle h.16 alle h.19

Aperto a tutti: iscritti e non iscritti a BY.it


Prenota subito >>

MASTERCLASS FULLY BOOKED

PROGRAMMA

 

La masterclass vi accompagnerà alla scoperta del DharmaYoga, disciplina che segue il linguaggio del leggendario maestro Sri Dharma Mittra, uno dei più carismatici hatha yogi occidentali ancora viventi.

 

Seguendo anahata marga, il sentiero dei suoni sottili interiori, il praticante verrà messo in contatto con la propria capacità di auto-ascoltarsi e di ascoltare, sviluppando il sesto senso yogico in una dimensione più spirituale che funge da sfondo per le immagini della psiché.

 

Nel DharmaYoga il cuore, è protagonista sia nelle manifestazioni posturali che in quelle energetiche più sottili intimamente legate al corpo astrale.

 

Ecco che l’immagine e il suono del cuore si fondono con il substrato spirituale insito in ognuno di noi, contribuendo a farlo riemergere dall’oblio di Maya!

 

GAIA BERGAMASCHI

 

Gaia Bergamaschi si è accostata alla filosofia e pratica yogica nel 2004. Attualmente si sta impegnando con devozione ed entusiasmo a diffondere il lignaggio di Sri Dharma Mittra come prima insegnante italiana certificata dopo aver svolto i teacher trainings di 500 e 800 ore (E-RYT500). Ha inoltre partecipato ai teacher trainings svolti nell’ashram di Swami Sivananda in Val Morin, Quebec nei quali ha potuto approfondire la filosofia Vedanta e lo studio del sanscrito.

Ha studiato ashtanga vinyasa con acharya quali Sri Sheshadri, Venkatesha e Chitananda a Mysore e Jean Claude Garnier a Mamallapuram oltre ad effettuare trainings più specialistici con  Richard Freeman, Matthew Sweeney, Mark e Joanne Darby, David Swenson, a Londra, Parigi, Ginevra e Milano.

L’intima inclinazione di aiutare gli altri, scoperta grazie al percorso yogico, ha alimentato il desiderio di completare ulteriori studi universitari oltre a quelli iniziali in economia e management. Dottoressa in psicologia clinica, e psicoterapeuta in formazione, intende integrare la psicologia yogica di Patanjali e del Vedanta, con alcune correnti della psicologia occidentale.